Per malattia perora non posso più essere presente nel forum

29 risposte in questa discussione

Inviato

Carissimi amici come da titolo vi comunico che per causa malattia per il momento  non posso più essere presente nel forum.  Mi sento molto fragile. Le mie condizioni di salute non sono buone. E che il buon Dio mi aiuti,  non vi nego che molte volte sono stato molto triste…. Si triste forse perché ho molto paura della MORTE…. Mi sento svenire. Non vi nego che per me è davvero difficile parlarne, ma ne parlo con voi perché in questo FORUM mi trovo davvero bene, sentendomi parte di una famiglia.  Molte volte penso alla morte, e quindi subito mi vengono in mente le persone a me care, al mio allevamento, ultimamente la mia mente pensa sempre….L’altro ieri entrando nel mio allevamento gli uccelli erano diversi, mi ha dato l’impressione che capissero la mia situazione, ne sono sicuro. Quanto li AMO, voi non immaginate quanto mi aiuta questo allevamento, non avete idea. Infatti sono grato a tutti coloro che mi sono stati accanto, compreso il mio allevamento che AMO tantissimo.  Sono consapevole che  l’allevamento di uccelli da tanta forza, mi fa sentire in piena forma dandoti tanta forza, anche quando non ne o. Questo è il mio modo per non dimenticarvi… sono solo parole… È successo tutto così in fretta e troppo veloce per capirlo. In un secondo tutta la mia vita è cambiata e mai avrei pensato questo.. no mai! Sono stato sempre un appassionato di ornitologia, ma più troppo mi sa che devo mollare tutto, è come una persona cara che se ne va, quando una persona importante se ne va se è importante in realtà non se ne andrà mai è sarà sempre con noi, dentro i nostri ricordi più belli.  Non c è giorno che non  pensi al mio allevamento, e a tutti voi,  non c è giorno in cui non pensi a tutto ciò che mi avete detto, a ciò che ci siamo detti negli ultimi anni. Spero di non passare gli ultimi giorni della mia vita in un letto di ospedale. Quante domande o in testa e nessuna risposta e mai ne avrò fincchè un giorno smetterò di respirare. Quante volte mi ritrovo solo ad affrontare il mio dolore e, tutt’ ora mi ritrovo continuamente a pensare…  Vado a letto la sera senza mai guardare la tv,  tante volte mi addormento guardandola proprio per non pensare,  per non continuare a versare lacrime… Ma so che è tutto inutile. Non esistono parole di conforto, non esiste sostegno. Il mio dolore, quello di non potere vedere le persone care in mio allevamento,  tantissime volte mi domando: sono sereno ora? Domanda a cui non c è risposta, domanda che mi rifaccio ogni giorno della mia vita… Ma se è vero che chi muore ci guarda da lassù, allora spero che un giorno possa assistere a tutti coloro che ho amato, io non mi sento orgoglioso di me, si per le troppe scelte sbagliate che ho fatto, per tutte le volte che ho sbagliato…  Ma dagli errori si impara ed è per questo che se vivrò cercherò di non rifarli. Dovrò convincermi che morendo sono libero da ogni forma di dolore, che guardo e proteggo da lassù e che sono accanto alle persone a me care, che è un grandissimo desiderio mio poterli rivedere. Spesso vado in chiesa e devo dire che li sto bene, anche se dopo un po’ con il groppo alla gola scoppio in un pianto… E poi i miei silenzi. Qualcuno mi ha detto che il tempo allevia il dolore, bèh, quel qualcuno aveva torto: il tempo non riempirà l’enorme vuoto che hai lasciato dentro me, dentro tutti quelli che ti amavano e che ti amano… e sono tanti! Ogni mattina mi sveglio pensando che sia stato tutto un incubo, che non sia successo nulla, ma poi capisco che è tutto vero e le situazioni vanno affrontate! Quante cose si danno per scontato! Nella vita nulla è banale perché da un giorno all’altro si può perdere tutto. Tante sono le cose che vorrei dire, tutte quelle parole che un po’ per imbarazzo, un po’ per orgoglio non si dicono tra… MA CHE SI TRASMETTONO COL CUORE!!! Quante volte vogliamo dire a qualcuno qualcosa ma non lo diciamo mai, né lo dimostrato e se la dimostriamo lo facciamo come si conviene. E’ poi vengono i rimpianti come per esempio non avere mai detto TI VOGLIO BENE. Quanti silenzi……………. Ora mi sto commovendo, vi mando i miei più affettuosi saluti…… Vi vorrei dire a presto. Ma non lo posso dire, perché non so se c’è la farò……

a 24 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Ciao a Massimo, leggere il tuo scritto mi ha fatto commuovere. Ti auguro una guarigione e ritornare al più presto tra noi. Facci sapere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Ascolta Massimo. So cosa provi.   Ti faccio un grosso in bocca al lupo, che il Signore ti possa aiutare un caloroso abbraccio. Tienici aggiornati...........:(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

UN FORTISSIMO ABBRACCIO| Mai arrendersi….. Se il vento non c’è, usa i remi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Ciao Massimo, grazie per aver deciso di condividere con noi questo momento difficile della tua vita. Da questo momento il tuo problema è anche il nostro in quanto ognuno di noi ti penserà e pregherà per te. Non ti arrendere, pensa in positivo. Niente è dato per scontato. Ritornerai più forte di prima.

Sei grande e forte...

Continua a scrivere e a tenerci aggiornati.

Un abbraccio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Caro Massimo, l’ho sempre saputo fin da quando ero bambino: la vita ci ferisce, tutti quanti. E non c’è modo di sottrarsi ai suoi colpi. Ma ora ho imparato un’altra cosa: possiamo guarire, se ci curiamo a vicenda. Un grande abbraccio!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Salve Massimo.

Sai che puoi sempre contare sulla nostra vicinanza, sia nei momenti lieti che in quelli meno sereni, come quelli di adesso.

Affidati a noi anche in questo difficile momento; tieni in alto lo spirito e presto ne rideremo insieme!

La vita è costellata di ostacoli ed ora tu nei hai uno molto impegnativo da superare; metticela tutta, incoraggiandoti lungo la via e pronti a festeggiare vicino al traguardo della guarigione.

A presto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Massimo profonda tristezza. La migliore preparazione per domani è fare del tuo meglio oggi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

 Col cuore in mano ti faccio gli auguri perché tutto vada per il meglio.  I tuoi cari ti amano e hanno bisogno della tua forza e del tuo sostegno per uscire da tutto questo. Un abbraccio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Voglio farti i miei più sinceri auguri per una rapida guarigione da questa brutta malattia. Non deve sconfiggerti perché sei una persona forte e chi ti ama è sempre accanto a te.

Forza.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Nulla al mondo può prendere il posto della perseveranza. Non il talento, nulla è più comune di uomini di talento falliti. Non il genio; il genio incompreso è ormai un luogo comune. Non l’istruzione; il mondo è pieno di derelitti istruiti. Solo la perseveranza e la determinazione sono onnipotenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Anche se una malattia spesso appare come una punizione, potrebbe invece diventare l'occasione per riscoprire le cose più importanti e vere della vita, come l'amicizia: noi resteremo al tuo fianco per dimostrartelo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

La cosa che più ti aiuta a guarire è il buon umore. Pregherò x te…

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

In bocca al lupo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Spero di vederti riscrivere in questo forum che Dio ti benedica…………

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Un forte abbracciooooooooooooooo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

La sofferenza è un istante, la bellezza della vita è infinita. Buona guarigione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Carissimo ti auguro che tutto vada bene! Ti sono vicino ne uscirai vincitore!!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Tantissimi auguri di una buona guarigione…..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Grazie a tutti voi AMICI! Mi serve riflettere... Mi serve pazienza ... Questa è la VITA. Fin quando non è arrivata la malattia..Tutto era perfetto!

Spero di "TROVA LA SERENITA' E' DI NON MI ARRENDE ".

"Dio ti prego, dammi la pazienza per accettare le cose che non posso migliorare il coraggio per cambiare le cose che posso migliorare e la saggezza per distinguerle"

 

a 26 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Te deseo una buena recuperación

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Bonne chance

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Viele Wünsche für eine gute Genesung

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Buona Guarigione >:(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Eccomi qua. Vi ringrazio tutti voi del forum FEO che mi avete sostenuto tantissimo…. Ma questa cara malattia, devo ammettere che mi ha reso molto infelice. Si è intrufolata nella mia vita. Così all’improvviso cambiando tutta la mia vita, senza un perchè, mi hai torturato per mesi. Me ne stavo lì a guardare fuori dalla  finestra, nella stanza, con gli occhi offuscati e la testa che pulsava. Non sapevo più cosa volessi davvero durante quei giorni orribili. Ero deluso e spaventato. Ho passato giornate intere in continua agitazione e molto triste. Avendo emicranie che mi martellavano la testa,  avevo a dosso tantissima stanchezza. Avevo malvagiamente indebolito il mio sistema immunitario. Mi sentivo avvolto in una coperta di impotenza che ogni giorno bagnavo di lacrime. MALATTIA sei penetrata in me ed hai intrappolato la mia essenza. Ti sentivo ridere mentre il tuo scalpello scavava nelle mie emozioni. Ero molto deluso quando ho incontrato la malattia. La malattia ha reso orribili molti giorni della mia vita. Eppure è stata una “fortuna in incognito”. Ho cominciato a dormire per 8 ore di fila invece di svegliarmi alle due di notte. Adesso sto bene e mi assicuro che il riposo sia una priorità. Cara malattia mi hai insegnato molto sul vivere sano ma, cosa più importante, mi hai insegnato ad essere grato per la mia salute e la mia felicità. Non voglio più ritornare a quei giorni, ma devo dire che sono stato fortunato a viverli. Ora sono di nuovo forte ed apprezzo ogni cosa che mi è stata necessaria per guarire. Quindi, non posso negare che ti ricorderò per sempre cara malattia. Sono più forte da quando ti ho battuta. E credimi, ora sono armato! Tanti saluti a tutti voi…..

a 22 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • advertisement_alt