specie di ciuffolotto


7 risposte in questa discussione

Inviato (modificato)

Buona Domenica a tutti voi. Oggi vorrei sapere da voi le diverse specie di ciuffolotto comunemente allevate in cattività.

Modificato da novello

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Ciao  il GENERE PINICOLA include: Ciuffolotto delle pinete, Ciuffolotto dei ginepri, Ciuffolotto fiammante. Il GENERE PHYRRULA include: Ciuffolotto del Nepal, Ciuffolotto delle Filippine, Ciuffolotto arancio, Ciuffolotto testa rossa, Ciuffolotto testa grigia, Ciuffolotto.

a 8 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

 Grazie Renzo. Ma mi avevano detto che il ciuffolotto siberiano, ne faceva parte. Ma tu non lo hai inserito. Lo hai dimenticato?

a 1 persona è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Salve Novello. Non è stato dimenticato, il Ciuffolotto Siberiano (Uragus Sibiricus) è inserito nel GENERE CARPODACUS il quale comprende tutti quei soggetti precedentemente denominati CIUFFOLOTTI pur non essendo iscritti al GENERE PINICOLA o PINICOLA.

a 8 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

A ok grazie. Mi parlate di questi GENERI ossia del GENERE PINICOLA e il GENERE PHYRRULA?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Cominciamo con il GENERE PINICOLA. In cattività questi Ciuffolotti hanno problemi di respirazioni se mantenuti in ambienti umidi e caldi. Non sempre si riproducono il primo anno. Il canto piuttosto monotono, si avvicina a quello del Phyrrula. Per la costruzione del nido i Pinicola usano sia gli aghi di pino che la fibra di cocco e alimentano i pully con camole, canapuccia bollita, ma DEVONO ESSERE ABITUATI A QUESTA ALIMENTAZIONE prima della deposizione. Per quanto riguarda l’alimentazione Scagliola, Avena, Canapuccia, Girasole e qualche Bacca, fetta di mela.

Ora passiamo al GENERE PHYRRULA. Il Ciuffolotto, è allevato sia per le belle caratteristiche estetiche che per le mutazioni di colore che hanno. Gli F1 intergenerici sono generalmente fecondi, tali mutazioni potrebbero essere trasferite da quello Indigeno a tutti i  PHYRRULA esotici. Detto questo va detto che le Bacche sono importanti e vanno fornite costantemente perché i Ciuffolotti si possano nutrire della polpa dei semi ivi contenuti. Per quanto riguarda il periodo riproduttivo, molto amate sono le infiorescenze di Girasole ed i Mais immatura. Per i semi secchi, alla Scagliola vanno uniti Girasole striato con Canapuccia.

a 8 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Grazie anche a te Antonio…. ;)

a 1 persona è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • advertisement_alt