Cacatua goffini


12 risposte in questa discussione

Inviato

                                                               Cacatua goffini - Cacatua di Goffin

 

2_Cacatua_Goffini.thumb.JPG.0ed1c58c07af

 

Il piumaggio di questo cacatua, detto anche cacatua di Tanimbar, di circa 32 centimetri di taglia è completamente bianco, ad eccezione di una macchia rosata posta ai lati del becco e ad una suffusa sfumatura di giallo nella parte inferiore delle remiganti e delle timoniere.

Questo pappagallo tende a vivere nelle foreste costiere delle isole che lo ospitano.

Il cacatua goffini è un pappagallo estremamente intelligente, e le sue reazioni e capacità di problemi solving sono state spesso oggetto di studio e di test accurati che ne hanno dimostrato il livello eccezionale.

Si dimostra inoltre molto socievole ed amichevole con l'uomo, richiedendo però notevoli cure e mal sopportando uno stato di solitudine, dimostrando grande insofferenza quando viene trascurato. Non pare molto dotato nell'imitazione della voce umana e non è longevo come altri cacatua, dato che l'età massima che solitamente raggiunge si attesta intorno ai 25 anni.

 

2_Cacatua_Goffini....thumb.jpg.150aabffe

 

Il nome di questo cacatua lo si deve al celebre naturalista tedesco Otto Finsch, che dedicò la classificazione di questo pappagallo al suo amico Andreas Leopold Goffin.

L'unica differenza tra femmina è maschio la si può notare a livello dell'iride, marrone scura nel maschio e più chiara, tendente al rosso, nella femmina.

Il cacatua di Goffin nidifica nelle cavità degli alberi, dove la femmina depone tre uova che vengono covate per quasi un mese. I piccoli si involano a circa tre mesi di vita.

In natura il cacatua di Goffin si nutre di mais, frutta matura, noci, semi, boccioli di fiori, steli di foglie e bacche, oltre a non disdegnare insetti carnosi come le tarme.

 

 

2_Cacatua_Goffini..thumb.jpg.d2bf6e0eb18

 

 

 

                                  2_Cacatua_Goffini...thumb.jpg.cd13f4ae4b

 

 

 

 

 

 

a 5 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

I Cacatua sono troppo simpatici :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

 Ciao, come sapete io ho parrocchetti monaco. Ma avrei intenzione di prendere un Cacatua possibilmente allevato a mano da tenere in casa. Vorrei dei consigli secondo voi, potranno mai convivere nella stessa abitazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Monaci e Cacatua sono grandi urlatori, specialmente quando diventano sessualmente adulti. Quindi io ti sconsiglio di prenditi un Cacatua.

Modificato da massimo c

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Ma, per bacco! E’ mai possibile dare questa demonizzazione dei Cacatua? Tutti che dicono che: il cacatua è aggressivo; il cacatua è autolesionista; il cacatua urla; il cacatua ecc… ecc… ecc…. Quello che io voglio dire, di informare e sensibilizzare le persone, con esperienze di allevamento vere, invece noto che molti su internet fanno distruzione psicologica! Ma chi si metterebbe a casa un Pappagallo di cui si leggono assurdità assoluta? Bisogna spiegare bene cosa vuol dire avere un Pappagallo, e soprattutto spieghiamo bene cosa vuol dire avere un BELLISSIMO Cacatua, ma anche una Amazzone, Cenerino, Ara, ecc… Perchè ogni razza è affine a se stessa e ogni soggetto è diverso da un altro. A noi tocca dare l’informazione corrette basate su esperienze di allevamento vere, poi i proprietari informati correttamente di quello che si portano a casa sanno come regolarsi di conseguenza. Tutto qui…..Voglio concludere dicendo, nessuno si senta offeso dalle mie parole, però almeno noi che alleviamo dobbiamo parlare in maniera costruttiva. Costruttiva per il mondo dell’ORNITOLOGIA. Costruttiva per i futuri ALLEVATORI e anche a soprattutto costruttiva per questi BELLISSIMI e FANTASTICI animali! E noi ALLEVARORI e APPASSIONATI di ORNITOLOGIA ricordo, che ciarlatani in giro per il mondo c’è ne sono troppi, ma per fortuna non siamo tutti così! Scusate ma era doveroso.

a 9 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Ma, per bacco! E’ mai possibile dare questa demonizzazione dei Cacatua? Tutti che dicono che: il cacatua è aggressivo; il cacatua è autolesionista; il cacatua urla; il cacatua ecc… ecc… ecc…. Quello che io voglio dire, di informare e sensibilizzare le persone, con esperienze di allevamento vere, invece noto che molti su internet fanno distruzione psicologica! Ma chi si metterebbe a casa un Pappagallo di cui si leggono assurdità assoluta? Bisogna spiegare bene cosa vuol dire avere un Pappagallo, e soprattutto spieghiamo bene cosa vuol dire avere un BELLISSIMO Cacatua, ma anche una Amazzone, Cenerino, Ara, ecc… Perchè ogni razza è affine a se stessa e ogni soggetto è diverso da un altro. A noi tocca dare l’informazione corrette basate su esperienze di allevamento vere, poi i proprietari informati correttamente di quello che si portano a casa sanno come regolarsi di conseguenza. Tutto qui…..Voglio concludere dicendo, nessuno si senta offeso dalle mie parole, però almeno noi che alleviamo dobbiamo parlare in maniera costruttiva. Costruttiva per il mondo dell’ORNITOLOGIA. Costruttiva per i futuri ALLEVATORI e anche a soprattutto costruttiva per questi BELLISSIMI e FANTASTICI animali! E noi ALLEVARORI e APPASSIONATI di ORNITOLOGIA ricordo, che ciarlatani in giro per il mondo c’è ne sono troppi, ma per fortuna non siamo tutti così! Scusate ma era doveroso.

Concordo pienamente!

a 4 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Come faccio a non essere d’accordo con amante dei pappagalli, dopo aver letto tanta verità….

a 3 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Grazie a tutti, per avermi risposto. Ma grazie mille ad amante dei pappagalli, non posso negare che le tue parole mi hanno fatto gioire molto. Molti su facebook e non solo, mi dissero un cacatua no non prenderlo sono difettosi. Altri i cacatua ne ho sentito parlare male...

a 1 persona è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Ma, per bacco! E’ mai possibile dare questa demonizzazione dei Cacatua? Tutti che dicono che: il cacatua è aggressivo; il cacatua è autolesionista; il cacatua urla; il cacatua ecc… ecc… ecc…. Quello che io voglio dire, di informare e sensibilizzare le persone, con esperienze di allevamento vere, invece noto che molti su internet fanno distruzione psicologica! Ma chi si metterebbe a casa un Pappagallo di cui si leggono assurdità assoluta? Bisogna spiegare bene cosa vuol dire avere un Pappagallo, e soprattutto spieghiamo bene cosa vuol dire avere un BELLISSIMO Cacatua, ma anche una Amazzone, Cenerino, Ara, ecc… Perchè ogni razza è affine a se stessa e ogni soggetto è diverso da un altro. A noi tocca dare l’informazione corrette basate su esperienze di allevamento vere, poi i proprietari informati correttamente di quello che si portano a casa sanno come regolarsi di conseguenza. Tutto qui…..Voglio concludere dicendo, nessuno si senta offeso dalle mie parole, però almeno noi che alleviamo dobbiamo parlare in maniera costruttiva. Costruttiva per il mondo dell’ORNITOLOGIA. Costruttiva per i futuri ALLEVATORI e anche a soprattutto costruttiva per questi BELLISSIMI e FANTASTICI animali! E noi ALLEVARORI e APPASSIONATI di ORNITOLOGIA ricordo, che ciarlatani in giro per il mondo c’è ne sono troppi, ma per fortuna non siamo tutti così! Scusate ma era doveroso.

 Sempre molto interessante.......

a 2 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Grazie! Gentilissima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Ma, per bacco! E’ mai possibile dare questa demonizzazione dei Cacatua? Tutti che dicono che: il cacatua è aggressivo; il cacatua è autolesionista; il cacatua urla; il cacatua ecc… ecc… ecc…. Quello che io voglio dire, di informare e sensibilizzare le persone, con esperienze di allevamento vere, invece noto che molti su internet fanno distruzione psicologica! Ma chi si metterebbe a casa un Pappagallo di cui si leggono assurdità assoluta? Bisogna spiegare bene cosa vuol dire avere un Pappagallo, e soprattutto spieghiamo bene cosa vuol dire avere un BELLISSIMO Cacatua, ma anche una Amazzone, Cenerino, Ara, ecc… Perchè ogni razza è affine a se stessa e ogni soggetto è diverso da un altro. A noi tocca dare l’informazione corrette basate su esperienze di allevamento vere, poi i proprietari informati correttamente di quello che si portano a casa sanno come regolarsi di conseguenza. Tutto qui…..Voglio concludere dicendo, nessuno si senta offeso dalle mie parole, però almeno noi che alleviamo dobbiamo parlare in maniera costruttiva. Costruttiva per il mondo dell’ORNITOLOGIA. Costruttiva per i futuri ALLEVATORI e anche a soprattutto costruttiva per questi BELLISSIMI e FANTASTICI animali! E noi ALLEVARORI e APPASSIONATI di ORNITOLOGIA ricordo, che ciarlatani in giro per il mondo c’è ne sono troppi, ma per fortuna non siamo tutti così! Scusate ma era doveroso.

Non condivido affatto quando da te scritto! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

 

Non condivido affatto quando da te scritto! 

Be, se non lo condividi è un problema tuo. Io ho semplicemente dato l’informazione corretta basata su l'esperienze di allevamento vera. Tutto qui......

a 9 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • advertisement_alt