Fringuello


14 risposte in questa discussione

Inviato

 

 

 

                                      femmina_di_fringuello.thumb.jpg.8b838926

Fringuello

Lunghezza circa 15 cm.

È l’unico fringillide indigeno ad possedere il colore azzurro.

Maschio vertice, nuca, lati del corpo e spalline di colore grigio azzurro; guance, gola, petto ventre di colore rosa vinaceo; coda nera; ali nere con orlature gialle e due barrature bianche; becco corneo; zampe nere. Nel periodo degli amori il becco si tinge di blu ed i colori diventano più brillanti.

Femmina la testa è grigio brunastra con 2 bande grigio scuro sul vertice. Il ventre è bianco.

Giovani simili alla femmina ma più scuri e con colore di fondo opaco.

I maschi si dividono il territorio e cantando lo delimitano.

Il nido, viene costruito su una conifera o su un olivo usando corteccia e muschio e lanugini.

Essendo posizionato su rami orizzontali, in posti scoperti, il mimetismo è garantito dalla perfetta realizzazione della coppa che sembra parte dal ramo che la ospita.

Le uova deposte sono 5 di colore grigio bruno, con macchie nere e rossicce su tutta la superficie.

Dopo 13 gg nascono i pulli, ed alimentati da i genitori con larve e insetti, dopo 1 mese sono indipendenti.

Le covate annuali portate a termine normalmente sono 2.

 

 

                                                        un_fringuello_che_canta.thumb.jpg.ed22ee

 

 

 

a 7 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Qualcuno di voi mi sa indicare, come allevare il fringuello?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

La riproduzione del Fringuello può avvenire in ampie voliere. Però, occorre che il maschio sia in perfette condizioni amorose, con una femmina docile, allevata da nido. La femmina deve essere accoppiata almeno al 2° anno di età, le femmine giovani, spesso ostinata di ottenere soddisfacenti risultati. La esperienza ci insegna che, trovandoci di fronte ad una specie di indole piuttosto selvaggia, anche quando abbiamo l'impressione che non lo sia, occorre procedere con molta pazienza.

a 3 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Qualcuno dice che si può riprodurre in gabbia. A loro dire la gabbia dovrà essere di tipo Inglese, chiusa su tutti i lati, con il solo frontale a giorno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Come già detto ci vogliono le voliere. Solo in questo modo si potrà introdurre la femmina, con il maschio. Se inseriti maschio e femmina nelle gabbie, saranno lotte furiose, con grande delusione. Invece in voliera, tutto cambia. Nella voliera va inserita prima la femmina, quando la femmina conoscerà perfettamente l'ambiente nel quale è ospitata, si incomincerà a sistemare il materiale per il nido, radichette e fibre di cocco. Bisogna somministrare le tarme e un buon preparato polivitaminico, specialmente ricco di vitamine. Quando la vedremo sul fondo della gabbia sbatter e ripetutamente le ali questo è il segnale che precede l'accoppiamento, allora in questo preciso momento si potrà introdurre il maschio. Disturbandoli il meno possibile.

a 3 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

ma l'accoppiamento avviene a terra?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Si, solitamente sul fondale della voliera.

a 3 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Avvenuto l’accoppiamento come è il comportamento Fringuella?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Dall' accoppiamento alla deposizione delle uova, passano circa una settimana, durante questi giorni, sarà bene controllare il maschio, perché molto spesso disturba la femmina, la quale se infastidita, può abbandonare il nido o deporre le uova fuori dal nido. Pertanto, non appena certi dell'accoppiamento, bisogna levare definitivamente il maschio. L'allevamento in purezza di questa specie, non è per niente facile, consiglio di disporre di alcune coppie di balie, a cui affidare le uova, consiglio di abituare a nutrirsi con il pastoncino rigorosamente secco con l'aggiunta di camole schiacciate, a cibarsi di sole camole larve di Tenebrione. Le uova deposte, in numero di 4 o 5 al massimo, saranno tolte giornalmente dal nido e sostituite con quelle finte di plastica. Non appena saremo certi che la Fringuella avrà esaurita la deposizione potremo, senza alcun timore, rimettere le sue uova nel nido, allo scopo che le stesse siano egualmente incubate. Verso il 7° giorno, potremo procedere, con la dovuta cautela, alla speratura. Se tutte le uova risulteranno feconde, si potranno affidare a due balie.

a 3 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

ma come balie quale uccello consigli?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Possono andare benissimo i Verdoni o Carpodachi Messicani. (Puoi leggere gli argomenti già trattati nel forum di BALIE)

a 3 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

:D Grazie….. Ora mi dici qualcosa per l'incubazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Dura 13 giorni, appena nati i pully c’è da sperare che le balie facciano il suo dovere, cioè che i nidiacei possano superare quel periodo “critico” che ha inizio nei primi giorni di vita e si esaurisce verso l'ottavo giorno. Trascorsi circa un 15 giorni, ai piccoli mediante uno stecco, dei pezzetti piccoli di camola per 5 volte al giorno, questo per accelerare la crescita. Ai circa 30 giorni, i piccoli si possono levare dalla madre.

a 2 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Benissimo, ;) vedremo se un giorno potrò fare questa esperienza….. Grazie. :$

a 1 persona è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • advertisement_alt