pastoncino


13 risposte in questa discussione

Inviato

Che pastoncino devo usare per i fringillidi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Il pastoncino ormai e di uso comune tanto che ne esistono grassi, secchi, con uovo, miele, anice, ecc…

Un consiglio che posso dare e il seguente: un buon pastoncino deve avere i lipidi tra il 4-6%; se è al 3% è ottimo ed è secco; i protidi tra il 22-28%; i minerali 4% ; fibra grezza 1-2% e umidità (acqua):4-6%.

E’ buona norma non usare pastoni con semi perché essi sono inquinati da miceti, micotossine ed enterobatteri che provocano spesso la morte dei nidiacei e dei novelli; inoltre non bisogna aggiungere uova sode, acqua, verdure tritate, semi germinati ed altro in quanto l’umidità favorisce la formazione di muffe e di micotossine che possono provocare l’insorgenza di Candidosi, aspergillosi ed altre malattie.

Salutoni e buona Domenica..... 

a 15 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Siete stati ineguagliabili.   9_9  Grazie  ;)

a 2 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Molto interessante.....

a 2 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Si impara sempre..... Grazie! 

a 2 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

grazie anche da parte mia ;)

Modificato da novello
a 2 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

9_9   9_9   9_9

a 1 persona è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Grazie, per l'aiuto dell'ORNITOLOGIA.

a 1 persona è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Anch'io ringrazio, … 

a 1 persona è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Grazie per le info riguardo I valori percentuali che deve Contenere un buon pastoncino,  di norma preferisco fare da me il pastoncino invece di comprarlo.... 

Fin'ora ho usato ( con ottimi risulta ) il pastoncino fatto in casa di Franco Monopoli ( basta cercare nel web) ma ora sto studiando come fare un pastoncino senza l'uso di derivati del latte e sono ormai quasi alla fine,  cmq al momento sono al 15%  di proteine nei prossimi giorni calcolo la percentuale di lipidi e minerali)  ma ancora non ho finito con gli ingredienti da aggiungere.....cmq niente uova bollite ne caseina....

Spero, e credo, che sto realizzando il "mio" pastoncino ideale.... 

Ovviamente durante le cove utilizzerò anche le larve ( credo quelle congelate della farina )...

a 1 persona è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Vorrei sapere quanto devono essere gli aminoacidi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

Di norma i pastoncini contengono un sufficiente contenuto di aminoacidi se ben formulati. Le percentuali devono essere suppergiù queste: metionina 2%; cistina 1,5%; lisina 5%; triptofano 1%.

a 8 persone è piace questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato

ancora grazie per la disponibilità

a 1 persona è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • advertisement_alt