• Amministratore
  •  
    Qui puoi scrivere tutte le notizie avvenute
     

Uraeginthus bengalus - Il cordon blu

Qui potete fare domande e scrivere la vostra esperienza su questo genere di volatili.

Moderatori: Ondulato, Mario.dg83, Antonio P.

Rispondi
Avatar utente
Presidente FEO O.
Site Admin
Messaggi: 873
Iscritto il: mer mar 17, 2021 11:27 am

Uraeginthus bengalus - Il cordon blu

Messaggio da Presidente FEO O. »

Uraeginthus bengalus
Il cordon blu (Uraeginthus bengalus (Linnaeus, 1766)
Il cordon blu è un uccello prevalentemente granivoro, che cerca il proprio cibo al suolo: la sua dieta si compone essenzialmente di piccoli semi di graminacee, ma questo uccello la integra di tanto in tanto con insetti ed altri piccoli invertebrati (perlopiù termiti), bacche, frutta e germogli. Questi uccelli sono stati inoltre osservati mentre si nutrivano di cera d'api
Il cordon blu occupa un areale assai ampio, che comprende buona parte dell'Africa subsahariana dal Senegal al Corno d'Africa e a sud fino all'Angola, allo Zambia ed al Mozambico settentrionali: la specie è stata inoltre segnalata a Capo Verde nel 1924 ed in Egitto negli anni sessanta, tuttavia trattandosi di avvistamenti isolati e non ripetuti nel tempo si pensa che si trattasse in questi due casi di esemplari sfuggiti alla cattività-Questi uccelli sono stati inoltre introdotti alle Hawaii, sulle isole di Hawaii e Oahu
L'habitat d'elezione di questi uccelli è rappresentato dalle aree di savana con presenza di macchie cespugliose ed alberate, fino a 2400 m d'altezza
si tratta tuttavia di uccelli molto adattabili, che colonizzano praticamente tutti gli ambienti a disposizione, meno che la foresta pluviale, dalla quale infatti mancano Essi si spingono inoltre nelle aree antropizzate, estendendo il proprio areale a campi coltivati, giardini, parchi e villaggi.
Allegati
Red-cheeked_cordon-bleu_cropped.jpg
Red-cheeked_cordon-bleu_cropped.jpg (72.62 KiB) Visto 406 volte
0622c0d5d5c8cef0407197398b31f5b0.jpg


Immagine Immagine

Rispondi