• Amministratore
  •  
    Qui puoi scrivere tutte le notizie avvenute
     

l’allevamento a mano

Solo consigli ed esperienze per un buon allevamento.

Moderatori: Ondulato, Mario.dg83, Antonio P., GiuseppeMicali

Rispondi
Avatar utente
Presidente FEO O.
Site Admin
Messaggi: 887
Iscritto il: mer mar 17, 2021 11:27 am

l’allevamento a mano

Messaggio da Presidente FEO O. »

Questa discussione è stata presa dal vecchio Forum della FEO.



Mi date dei consigli per l’allevamento a mano di un piccolo fringillide?


Ciao bisogna dire che se per esempio un Cardellino viene allevato da una Canarina, lui si considera un Canarino. Imitando voce, canto, preferendo per l’accoppiamento una Canarina simile alla madre adottiva. Mentre con una Cardellina si comporterà come se si trattasse di ibridazione, avendo maggiore difficoltà.
Però nel caso di soggetto allevato a mano ci troviamo con un soggetto che si considera appartenente al genere umano. Se si vuole accoppiare con un suo simile è necessario farli stare insieme un anno. Ma bisogna dire che le difficoltà di vedere nascere i pulli sono identiche a quelle di un caso di ibridazione. Dalla nascita fino alla prima settimana l’imbecco va fatto ogni ora per 16 volte al giorno, dalle 06:00 alle 22:00. (E’ necessario usare una incubatrice). Successivamente si riduce ogni 2 ore. Dopo 7 giorni basta coprire il pullo con un panno di lana per altri 5 giorni.


Immagine Immagine

Rispondi